Brescia Città Grande

...una voce fuori dal coro

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Domenica libera

Un ritmo di vita “sostenibile” chiede un momento di pausa o almeno di rallentamento: la domenica, salvo rarissime eccezioni, deve essere giorno di riposo e di attenzione alla famiglia e a se stessi: vita di compagnia, di svago oppure di riflessione e spiritualità.

Le attività commerciali dovrebbero restar chiuse almeno fino alle 15 o 16 in modo da lasciar libera la mattina e il primo pomeriggio.

Vanno evitate aperture selvagge di siti commerciali che implicano, oltretutto, pesanti richieste di costrizioni al lavoro.